Home Attualità Scuole, cinque dirigenti su sei vengono da fuori

Scuole, cinque dirigenti su sei vengono da fuori

3450
0
L'Edificio Scolastico di via Perugina

Non sono eugubini cinque dirigenti scolastici su sei tra i pensionamenti e gli effetti del concorso nazionale. Nei tre circoli didattici Giovanni Santulli di Velletri guida il Matteotti, Laura Fagioli da Senigallia l’Aldo Moro (dopo una reggenza-lampo di Maria Marinangeli preside del liceo Mazzatinti), e Angela Codignoni (già vicaria al Casimiri di Gualdo Tadino) a San Martino. Completano gli “stranieri” a Gubbio la nocerina Marinangeli del Mazzatinti e il perugino David Nadery al Cassata-Gattapone. L’unica eugubina è Francesca Pinna (anche consigliere comunale di Liberi e Democratici) che ha lasciato Gualdo Tadino per la scuola media Mastro Giorgio-Nelli. Sono andati in pensione Nevio Vagnarelli (terzo circolo) e Isa Dalla Regione (scuola media e reggenza Aldo Moro). Tre eugubini vincitori del concorso partono da fuori Gubbio: Sabrina Antonelli, storica vicaria al tecnico Cassata-Gattapone, è stata chiamata a dirigere il Casimiri, Rosa Goracci (già insegnante alla media Mastro Giorgio-Nelli) è all’istituto comprensivo di Sigillo e Fabio Morelli (docente del circolo di San Martino) al comprensivo di Borgo Veneto in provincia di Padova.