Home Attualità Il progetto Gustum torna a Gubbio

Il progetto Gustum torna a Gubbio

477
0

Torna a Gubbio, per il terzo dei quattro eventi in programma, il progetto Gustum – Gusto, Unicità, Storia e Tradizioni Umbre, promosso dal Gal Alta Umbria. L’appuntamento per questa ulteriore iniziativa di valorizzazione dei prodotto i tipici, della ristorazione e del territorio, la cui organizzazione è curata da Università dei Sapori e Confcommercio Umbria, è giovedì 12 ottobre, alle ore 18, presso la biblioteca Sperelliana.
Il programma – l’ingresso è libero – prevede alle ore 18 una tavola rotonda con Marino Marini, esperto antropologo della cucina e docente di Uds, Giulia Carletti, nutrizionista, e Cecilia Bartolin, produttrice di tartufo. Si parlerà di prodotti tipici, territorio e cultura, e di come il prodotto può essere raccontato per costruire un valore aggiunto e specifico di un territorio e creare flussi turistici.

Seguirà un focus sul tartufo, sia dal punto di vista dei valori nutrizionali che dell’impatto economico. Alle 18:45 chiusura in bellezza e bontà: presso il chiostro della biblioteca ci sarà infatti una degustazione di prodotti del territorio, a cura di Università dei Sapori e di alcune aziende dell’Alta Valle Umbria (salumi, formaggi, miele, farro, aglio orsino, legumi, zafferano, olio evo e vino e ovviamente tartufo).
In contemporanea agli eventi le attività ristorative dell’Alto Tevere aderenti a Gustum realizzeranno menù a tema, in cui la proposta fissa è vino e olio del territorio. Gustum è un circuito locale di ristoranti e produttori, il cui obiettivo è valorizzare la tradizione gastronomica umbra e le produzioni agroalimentari tipiche di qualità, e attraverso esse comunicare il territorio, i borghi e le città dell’Umbria.
Il progetto è promosso dai Gal Alta Umbria, Media Valle del Tevere, Valle Umbra e Sibillini, Trasimeno e orvietano con la gestione operativa di Confcommercio Umbria e la collaborazione di Cia Umbria. Attualmente sono 43 le imprese della ristorazione aderenti, che operano in stretta sinergia con le aziende agricole e agroalimentari fornitrici di prodotti umbri. Il ciclo di eventi divulgativi dell’alto Tevere si concluderà il 27 ottobre a Montone.