Home News Stangata per Di Massimo: l’attaccante squalificato tre giornale. De Simone fuori per...

Stangata per Di Massimo: l’attaccante squalificato tre giornale. De Simone fuori per una ma torna Braglia

439
0
L'attaccante Alessio Di Massimo

La sconfitta a Chiavari contro la Virtus Entella, che ha rimontato e battuto 2-1 i rossoblù, ha lasciato strascichi. L’attaccante Alessio Di Massimo è stato squalificato dal giudice sportivo per tre giornata dopo l’espulsione “per avere, al 24° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta violenta verso un calciatore avversario in quanto, a gioco in svolgimento, lo colpiva con un pugno al volto. Misura della sanzione in applicazione, valutate le modalità complessiva della condotta e considerato, da una parte, che non risultano conseguenze a carico dell’avversario e, dall’altra, la delicatezza della parte del corpo dell’avversario attinta dal colpo”.

Una giornata è stata inflitta al vice allenatore Domenico De Simone che, già ammonito, ha rimediato anche un cartellino rosso diretto nella stessa situazione, “per avere, al 13° minuto del secondo tempo, tenuto una condotta irriguardosa nei confronti dell’Arbitro, in quanto, dopo aver ricevuto un’ammonizione, gesticolava nei suoi confronti e pronunciava una frase irrispettosa per dissentire nei confronti di una sua decisione”. De Simone una volta espulso ha lasciato giocoforza le redini della squadra al preparatore atletico Vito Barberio, come già era accaduto in due precedenti occasioni.

Per la partita contro l’Olbia, domenica prossima 29 ottobre al “Barbetti” alle ore 16:30, tornerà dalla squalifica il tecnico Piero Braglia.