Home Festa dei Ceri Ceri Mezzani, i Santantoniari scelgono Pietro Sannipoli per acclamazione Capodieci. Cordoglio per...

Ceri Mezzani, i Santantoniari scelgono Pietro Sannipoli per acclamazione Capodieci. Cordoglio per la scomparsa di Aldo Angeloni, Sor Aci

819
0
A destra Pietro Sannipoli Capodieci del Cero Mezzano di Sant'Antonio con accanto il capocetta Matteo Monacelli

Pietro Sannipoli è stato eletto oggi (sabato 24 febbraio) per acclamazione Capodieci del Cero Mezzano di Sant’Antonio. Si completa così il trittico dei Capodieci per la corsa del prossimo 19 maggio, visto che in precedenza sono stati eletti Riccardo Ciacci per Sant’Ubaldo e Daniele Giombini per San Giorgio.

Per Sannipoli, della popolatissima famiglia dei Moscone, presentato da Giovanni Morena, c’è stato un pronunciamento unanime. Al suo fianco avrà Matteo Monacelli come capocetta. Ha condiviso l’elezione con il padre Cesare e tanti amici che l’hanno festeggiato, presenti nella taverna con i Capodieci del 15 maggio Enrico Provvedi, atteso per i Ceri di quest’anno, e Riccardo Martiri, protagonista l’anno scorso. Presenti anche il presidente della Famiglia dei Santantoniari, Ubaldo Gini, e il decano Nello Rossetto, Capodieci del Cero dell’Abate nel 1975. Pietro Sannipoli è profondamente attaccato alle tradizioni della città, con la passione ceraiola e l’orgogliosa appartenenza al gruppo Sbandieratori del quale è tra i giovani più attivamente impegnati e apprezzato riferimento.

C’è stato un minuto di raccoglimento per la memoria di Aldo Angeloni, Sor Aci, scomparso oggi e che riposa nella camera ardente allestita all’interno della chiesa dei Neri. I funerali sono fissati per lunedì 26 febbraio alle 14:30 nella chiesa di Sant’Agostino.

cof