Home News Cori razzisti al “Mancini”, stangata sul Gubbio: 5.000 euro di multa

Cori razzisti al “Mancini”, stangata sul Gubbio: 5.000 euro di multa

957
0

Si porta appresso un brutto strascico la trasferta del Gubbio in casa del Fano di sabato scorso, terminata sull’1-1 grazie ai gol di De Silvestro e Vitturini: il Giudice Sportivo ha infatti inflitto 5.000 euro di multa alla società eugubina “perché propri sostenitori in campo avverso, al termine della gara, rivolgevano ad alcuni giocatori di colore della squadra avversaria insulti razzisti e cori di scherno”. Il provvedimento è stato preso su suggerimento del procuratore federale, che evidentemente ha riportato i cori dei tifosi eugubini presenti nel settore ospiti all’interno del proprio referto. Una brutta stangata per il Gubbio, considerando anche il momento di difficoltà legato agli incassi piuttosto scarni della stagione corrente (contro il Teramo nell’ultima sfida casalinga le entrate sono state pari a 5.327 euro, praticamente azzerate dalla successiva multa rimediata a Fano).