Home Varie Il Gubbio sogna la Serie B ai Cappuccini. Guidi aspetta cinque rinforzi....

Il Gubbio sogna la Serie B ai Cappuccini. Guidi aspetta cinque rinforzi. Giacometti e Montanari in prestito al Verona

1311
0
Il quartier generale rossoblù al Park Hotel "Ai Cappuccini"

Il presidente Sauro Notari sogna la Serie B, non nascondendo le ambizioni, e la squadra respira intanto sicuramente l’aria della categoria di lusso visto che da oggi il Gubbio è in ritiro nel lussuoso Park Hotel “Ai Cappuccini”. Nei piani del tecnico Federico Guidi ci sono almeno cinque giocatori da prendere: due attaccanti centrali, un terzino destro, un centrocampista e un esterno offensivo. Fin qui sono arrivati dieci volti nuovi: i portieri Ravaglia e Zanellati, i difensori centrali Bacchetti, Konate e Munoz, i terzini sinistri Filippini e Zanoni, il centrocampista Cenciarelli, il fantasista Sbaffo e l’attaccante esterno Cesaretti. Tra i giocatori di movimento, è stato preso il solo Zanoni dall’Atalanta, così Notari ne attende anche uno in difesa (Garattoni del Crotone la prima scelta) e uno a centrocampo (contatti con l’Atalanta sognando Bordin passato dalla Roma in prestito allo Spezia).

CASO BENEDETTI. Nel gruppo potrebbe essere reintegrato Tofanari per non cercare un altro under e Benedetti sempre più ai margini (con 60mila euro d’ingaggio difficile piazzarlo). Per l’attacco si aspetta Gondo del Rieti, oltre alle piste Sarao del Francavilla e Cappelluzzo del Verona. Ufficializzato il calendario delle amichevoli: mercoledì a Trigoria (ore 17.30) con la Roma a porte chiuse (accesso consentito soltanto ai giornalisti accreditati e qualche persona segnalata dal club rossoblù), domenica prossima contro il Livorno (ore 18) che lascia il ritiro eugubino e il primo agosto il Memorial “Mario Mancini” con la Ternana (ore 20.30). Primo impegno ufficiale il 4 agosto al Barbetti con il Fano (ore 20.30) per l’esordio in Coppa Italia, nel girone che comprende anche il Teramo (i rossoblù affronteranno poi gli abruzzesi in trasferta e la data è legata al risultato della prima gara).

PIANETA GIOVANI. Il presidente Notari ha deciso di varare la scuola calcio che sarà operativa presso l’impianto di Semonte. Per il settore giovanile coordinato da Gianni Francioni si cerca l’allenatore dei Giovanissimi, dopo che per la Berretti è stato scelto Lorenzo Bazzucchi, ex Gualdo Casacastalda, e gli Allievi sono stati affidati a Leonardo Argentina, ex Fontanelle. Per il settore femminile accordi con Umbertide e Fontanelle. Infine, ufficializzati i trasferimenti in prestito al Verona, con diritto di riscatto per l’Hellas, di due giovani: si tratta del difensore Lorenzo Giacometti e del portiere Pietro Montanari.