Home News Gubbio, Mercadante risponde a Tomassini: finisce 1-1 con la Sambenedettese

Gubbio, Mercadante risponde a Tomassini: finisce 1-1 con la Sambenedettese

471
0
Il Gubbio in campo posa prima dell'amichevole con la Sambenedettese (foto As Gubbio 1910/Simone Grilli da pagina ufficiale Facebook)

L’1-1 del Gubbio contro la Sambenedettese in amichevole al “Barbetti” va agli archivi dando indicazioni e riaprendo però il discorso anche con i cartellini tormento della passata stagione (stavolta rosso per Portanova al 41′ della ripresa). La novità è Spina subito titolare e protagonista tanto da prendersi la scena in più occasioni, fino a prendere un palo sulla deviazione del portiere.

Proprio Spina è l’osservato speciale: lui è l’erede di Arena, che venerdì sera ha segnato con il Pisa contro la Sampdoria guadagnandosi la copertina e pure gli applausi da Gubbio visto il trasferimento in Serie B con l’esordio festeggiato con il gol del 2-0.

Il risultato matura nella parte finale. Passata la mezz’ora della ripresa il rigore per la Samb, per un fallo di Portanova sia Romairone, che Tomassini trasforma. Il pareggio a stretto giro quando Frey rimette in mezzo e Mercadante di testa non sbaglia.

GUBBIO (3-4-1-2): Vettorel; Pirrello, Portanova, Mercadante; Morelli (1′ st Frey), Mercati (1′ st Casolari), Bulevardi, Semeraro; Di Massimo (1′ st Vazquez); Spina (21′ st Rosaia), Udoh. A disp.: Greco, Tozzuolo, Rosaia, Signori, Dimarco. All.: Braglia.

SAMBENEDETTESE (4-2-3-1): Coco; Zobolet (31′ st Chiatante), Sbardella (14′ st Scimia), Sirri, Pagliari (1′ st Orfano); Barberini (14′ st Pezzola), Arrigoni 6; Cardoni 6 (40′ st Lonardo), Alessandro (44′ pt Romairone), Battista (31′ st Thiaw); Tomassini. A disp.: Pinto, Grillo, Tsechoev, Evangelisti, Pietropaolo. All.: Lauro.

ARBITRO: Centi di Terni.

MARCATORI: 32′ st Tomassini (S, rig,), 36′ st Mercadante (S).

Massimo Boccucci