Home News Elezioni comunali ed europee, parte da Gubbio il tour di Bonaccini del...

Elezioni comunali ed europee, parte da Gubbio il tour di Bonaccini del Pd che troverà una location per pochi intimi

458
0
Stefano Bonaccini presidente del Pd

La politica come il tour di artisti di grido. Con le elezioni comunali ed europee alle porte, il Pd cala il rivale del segretario Elly Schlein: tour in Umbria di Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna e presidente dell’assemblea nazionale del partito vincente tra gli iscritti per la corsa alla segreteria ma battuto nei gazebi dove stranieri e infiltrati (soprattutto grillini) hanno fatto la differenza.

Bonaccini sarà il primo big nazionale ad approdare a Gubbio (gli toccherà passare per Cantiano entrando nell’abitato e per il semaforo di Pontericcioli) anche se la location scelta (la Società Operaia di Mutuo Soccorso) non è l’ideale per il bagno di folla avendo un numero ridotto di presenze consentite ed evidentemente il Pd non ha voluto rischiare con altri posti (centro servizi Santo Spirito per esempio) nel timore di non avere tanta gente.

Dodici appuntamenti in due giorni, il 2 e 3 aprile, da Gubbio a Foligno, passando per Perugia, Bastia, il comprensorio del Trasimeno fino all’Alto Tevere.

Appuntamento il 2 aprile a Gubbio, alle 15:30 con un’iniziativa elettorale sul ruolo delle amministrazioni per lo sviluppo dei territori a cui sarà presente il candidato a sindaco Alessia Tasso dei LeD che ha riportato il Pd nell’alleanza di centrosinistra dopo 13 anni e per la seconda volta da quando nel 1993 c’è l’elezione diretta dei sindaci.

Bonaccini si fermerà un’ora per poi raggiungere Foligno con il candidato Mauro Masciotti e quindi Bastia Umbria in sostegno di Erigo Pecci per parlare di città e distretti produttivi.  A seguire cena con raccolta fondi per il partito presso il Circolo Arci di Balanzano in compagnia del candidato a sindaco di Perugia, Vittoria Ferdinandi.

Mercoledì 3 aprile sarà la volta di Castiglione del Lago in cui, presso il Club Velico, alle 13, si terrà un incontro con gli amministratori e le realtà produttive e associative del territorio. Nel pomeriggio il presidente Bonaccini renderà inoltre omaggio alla casa del Popolo di Moiano, di cui ricorrono i 50 anni dalla sua fondazione, alla presenza del candidato sindaco di Città della Pieve, Marco Cannoni. Alle 17:30 sarà la volta di Marsciano per un incontro pubblico al quale sarà presente il candidato sindaco Michele Moretti. Chiusura a San Giustino alle 19:15 con Stefano Veschi.