Home Attualità C’è uno scheletro nella tomba rinvenuta in via Cairoli. Ecco come si...

C’è uno scheletro nella tomba rinvenuta in via Cairoli. Ecco come si presenta nella foto esclusiva

4588
0
Esclusiva: lo scheletro nella tomba rinvenuta in via Cairoli

Ecco lo scheletro nella tomba rinvenuta in via Cairoli: le immagini esclusive del ritrovamento a poche ore dalla scoperta lo testimoniano e ne danno una aurea di fascino e suggestione. La tomba si trova di davanti la chiesa di San Filippo Neri dove nei giorni scorsi sono affiorati poco sotto la sede stradale dei reperti di terracotta nella parte superiore appunto di questa tomba alla cappuccina, una di quelle in uso dall’età etrusca fino al Medioevo, costituita da coppi o lastre poste ai lati del defunto e poi chiuse ancora da coppi nella parte superiore. Si presenta come una sepoltura povera e sullo scheletro verranno compiute verifiche con l’intervento della Soprintendenza di fronte a un luogo di culto, che risale tra le fine del 1500 e gli inizi del secolo successivo, dove in precedenza c’era un’abitazione. La Soprintendenza archeologica ha transennato il punto del ritrovamento, dove le testimonianze storiche sono state protette, apponendo una piccola lavagna descrittiva in superficie aspettando la rimozione.