Home Attualità L’azienda “Foglie” premiata alla Confederazione Italiana Agricoltori

L’azienda “Foglie” premiata alla Confederazione Italiana Agricoltori

714
0

L’attività ricettiva e l’immagine promozionale del territorio eugubino si arricchisce di un nuovo riconoscimento, assegnato all’Azienda Agrituristica “Foglie” nella frazione di San Bartolomeo di Burano. Si tratta del premio nazionale “Bandiera Verde Agricoltura” gestito dalla CIA – Confederazione Italiana Agricoltori, assegnato ogni anno ad aziende agricole, regioni, province, comuni, comunità montane e parchi che si sono particolarmente distinti nelle politiche di tutela dell’ambiente e del paesaggio anche a fini turistici, nell’uso razionale del suolo, nella valorizzazione dei prodotti tipici, nell’impegno a migliorare le condizioni di vita ed economiche degli operatori agricoli. Si tratta di un marchio di riconoscimento con il quale si premia la qualità e il rispetto dell’ambiente naturale, parametri riscontrati nell’attività dell’azienda agrituristica “Foglie”, la cui storia coincide con quella di un ragazzo di 20 anni arrivato da Torino, che ha imparato a fare l’agricoltore, poi il boscaiolo e l’allevatore, senza trascurare la gestione delle pratiche amministrative e imprenditoriali. Oggi l’agriturismo vanta 98 ettari tra campo ed erba dove si producono cereali, legumi, fieno, frutta e ortaggi, tutto certificato biologico, e dove si allevano bovini a ciclo chiuso per la produzione di carne di ottima qualità. L’offerta ricettiva propone cinque stanze autosufficienti dal punto di vista energetico e una cucina all’insegna del buon cibo di produzione propria. La passione quotidiana e l’impegno che guidano il lavoro dell’intera famiglia, composta da Francesco, Marica e i loro figli di 7 e 10 anni, sono alla base dell’accoglienza che caratterizza l’azienda.