Home Attualità Caos scuole tra contagiati e chiusure. Attivata la didattica a distanza per...

Caos scuole tra contagiati e chiusure. Attivata la didattica a distanza per le sei classi all’Edificio Scolastico

666
0
L'Edificio Scolastico di via Matteotti

Situazione sempre più caotica anche nelle scuole eugubine con l’onda di contagi che condiziona sempre più l’attività didattica. La Regione sta studiando di estendere la didattica a distanza dal 75% al 100% già dalla prossima settimana. Sta naufragando completamente il modello prospettato da mesi dal Governo Conte e in particolare dal ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, anche rispetto a quanto accade negli altri Paesi dove il lockdown non riguarda le scuole.

A Gubbio sono state poste in isolamento a Gubbio due classi del tempo pieno della scuola elementare Matteotti. Il dirigente scolastico Giovanni Santulli ha disposto l’attività didattica per le sei classi a distanza da oggi, venerdì 30 ottobre, fino al prossimo 10 novembre.

Il consiglio del Primo Circolo Didattico ha esaminato la situazione e ne è scaturita la circolare in cui viene spiegato che la decisione è stata presa a seguito “del verificarsi di diverse situazioni di contagio all’interno del Circolo”.

Si parla di docenti e personale scolastico risultati positivi al coronavirus e le decisioni conseguenti sono legate anche alla nota del Dipartimento di prevenzione dell’Alto Chiascio che indicava di provvedere alla chiusura parziale di uno o più plessi.