Home News L’ex rossoblù Arena debutta con il Pisa in Coppa Italia a Frosinone,...

L’ex rossoblù Arena debutta con il Pisa in Coppa Italia a Frosinone, ma non basta per passare

603
0
Alessandro Arena con la nuova maglia del Pisa dopo due stagioni eccellenti a Gubbio

Esordio con la maglia del Pisa in partite ufficiali per Alessandro Arena, l’attaccante classe 2000 passato dal Gubbio al club in Toscana per 350mila euro più bonus e il 15 per cento sulla rivendita futura.

Il ragazzo, ieri sera (venerdì 11 agosto) allo “Stirpe” in terra laziale, è stato inserito dal nuovo tecnico Alberto Aquilani al 30′ del secondo tempo, al posto di D’Alessandro, nella partita a Frosinone, neopromosso in Serie A e guidato da Eusebio Di Francesco, valevole per i trentaduesimi di finale della Coppa Italia.

I ciociari hanno segnato dopo 7 minuti grazie a un’autorete di Canestrelli e il Pisa non è riuscito a raddrizzarla nonostante una grossa occasione nel finale proprio con Arena in campo. Ora incontrerà per i sedicesimi di finale la vincente di Torino-Feralpisalò.

Il tabellino

FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Monterisi, Romagnoli, Marchizza; Gelli, Mazzitelli, Harroui (30’ st Brescianini); Baez (30’ st Garritano), Borrelli (20’ st Cuni), Caso (20’ st Kvernadze). A disp.: Palmisani, Pahic, Haoudi, Kujabi, Bidaoui, Macej, Klitten. All.: Di Francesco.

PISA (4-2-3-1): Nicolas; Hermannsson (43’ st L. Tramoni), Leverbe, Canestrelli, Beruatto; Nagy (30’ Veloso), Marin; D’Alessandro (30’ st Arena), Moreo (43’ st Masucci), M. Tramoni; Torregrossa (30’ st Toure). A disp.: Vukovic, Loria, Trdan, Jureskin, Coppola, Biagini. All.: Aquilani.

ARBITRO: Ghersini di Genova

Guardalinee: Fontemurato e Yoshikawa.

Quarto uomo: Mirabella.

MARCATORE: 7’ pt Canestrelli (autorete).

NOTE: spettatori totali: 3.804, con 203 ospiti; incasso 32.840,00 euro. Ammoniti: Romagnoli (F), Hermannsson (P), Monterisi (F). Angoli: 6-3 per il Pisa. Recupero: 2’ pt, 4’ st.