Home News L’associazione Città Futura rende noti i risultati del questionario, mentre restano un...

L’associazione Città Futura rende noti i risultati del questionario, mentre restano un rebus alleanze e liste

545
0
Batte un colpo l’associazione Città Futura nel pieno delle trattative per alleanze e liste in vista delle elezioni di giugno. In un comunicato, il sodalizio presieduto da Jacopo Cicci con Leonardo Nafissi indicato candidato a sindaco spiega che “c’è sfiducia nei confronti della politica, come anche il rammarico per la mancanza di servizi ricreativi. Il 63 per cento degli eugubini lamenta la scarsa animazione culturale e sociale fuori dal centro cittadino, mentre tre persone su quattro sono costrette a ricorrere alla sanità privata per diagnosi e cure. Ciò che colpisce molto è che l’89 per cento degli eugubini vuole essere più coinvolto nelle decisioni che riguardano la comunità. Sono alcuni dei dati – spiega l’associazione – che emergono dall’analisi dei risultati del questionario ‘Gubbio: le tue riflessioni sulla città’, lanciato online a fine gennaio per proseguire e rendere sempre più concreto il percorso di ascolto della città, già avviato nell’autunno dello scorso anno”.
Sabato 6 aprile, alle ore 11, nella sala dell’ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana è stato fissato l’appuntamento dal titolo “Voci per la Città Futura – Presentazione dei risultati del questionario sul territorio”. Saranno presentati e commentati i risultati che hanno coinvolto quasi 650 eugubini che hanno compilato e inviato le loro risposte alle tante domande sottoposte da Città Futura.
“Tra le forze politiche in corsa per le prossime amministrative di giugno – commenta l’associazione civica -, c’è chi ha provato a imitare il nostro lavoro nelle ultime settimane o addirittura a partire dai prossimi giorni. Sta di fatto che qualcuno parla di ‘partecipazione’ senza però metterla in pratica, mentre altri hanno dato vita a coalizioni ‘prestampate’, stabilendo le alleanze prima dei contenuti e senza una chiara idea di comunità. Noi siamo partiti da mesi ormai, sia con l’ascolto del territorio e degli eugubini, sia con il lavoro nei gruppi tematici aperti al contributo di tutti per dare concretezza, condivisione e partecipazione alla definizione dei programmi che saranno la base del nostro impegno civico per Gubbio. È ancora possibile compilare il questionario promosso dall’associazione Città Futura. Basta collegarsi al modulo online disponibile”.