Home News Quando le mamme sfidano i figli: il Rugby Gubbio si prepara così...

Quando le mamme sfidano i figli: il Rugby Gubbio si prepara così al debutto

927
0
L'insolita sfida tra genitori e figli sul campo del Coppiolo

Come promuove i valori dello sport in rugby, poche altre discipline possono fare. Anche a Gubbio dove la grande famiglia della palla ovale va crescendo di numero e di consensi, come dimostra l’attività che da più di 30 anni l’ASD Rugby Gubbio 1984 ha portato sul territorio. E in vista del via ufficiale della nuova stagione, con i campionati pronti a entrare nel vivo nel mese di ottobre, la dirigenza ha pensato bene di organizzare un evento diverso dai canoni tradizionali, ma ugualmente coinvolgente e identificativo dello spirito col quale approcciare la disciplina sportiva. Al “Coppiolo” si sono ritrovati tutti assieme giocatori, genitori, fratelli e qualche amico per disputare una bella partita tra babbi e mamme contro figli, in un clima di grande divertimento all’insegna della pura e semplice voglia di stare assieme. Molto combattiva la truppa delle mamme e delle sorelle che non si è certo tirata indietro al cospetto dei giovani atleti, che magari avranno qualche muscolo in più ma che quanto a “tigna” e grinta in buona misura devono aver ripreso qualcosa proprio dalle loro mamme, che sul campo hanno dimostrato di saperci stare, eccome.

Le mamme e le sorelle dei giocatori del settore giovanile del Rugby Gubbio, brave non solo ai fornelli…

CAMPIONATI AL VIA. La prima squadra ha osservato divertita la sfida pensando anche al proprio test, quello in programma contro il Villadose, formazione di Serie C1 (quindi una categoria sopra rispetto alla C2 nella quale militano gli eugubini) in ritiro in città nell’ultimo fine settimana. Al di là del risultato finale (7-5 per la formazione veneta) il test è servito per mettere a punto gli ultimi ingranaggi in vista del debutto nel campionato umbro-marchigiano, previsto per domenica 14 ottobre quando al ”Coppiolo” arriverà il XV del Pesaro (Falconara Dinamis, Fabriano e Urbino le altre rivali nella prima fase della stagione). Anche l’attività giovanile ha preso il via e al riguardo la società ricorda che sono ancora aperte le iscrizioni (il primo mese è gratuito). Per info basta contattare il 392.3715072 o visitare la pagina Facebook.

Le formazioni di Gubbio e Vilaldose prima del test match del “Coppiolo”