Home News Lega: “Vecchia Contessa, doppio senso di marcia con semaforo”. Ma la proposta...

Lega: “Vecchia Contessa, doppio senso di marcia con semaforo”. Ma la proposta sembra non praticabile

586
0
La bretella a valle della strada della Contessa vista dal viadotto prima della galleria

“La Regione Umbria valuti la possibilità di prevedere un impianto semaforico che permetta il doppio senso di marcia lungo la vecchia Contessa”. A intervenire è il capogruppo in Consiglio Regionale della Lega, Stefano Pastorelli, insieme ai consiglieri comunali Michele Carini e Sabina Venturi, al segretario della sezione Lega Fascia Appenninica Luca Ramacci e al vicesegretario Micaela Parlagreco. “Il cantiere per il ripristino e la valorizzazione della strada Contessa nel territorio eugubino procede spedito – dicono i leghisti -, si tratta di lavori di ammodernamento necessari e improcrastinabili, sui quali c’è la massima attenzione da parte dell’assessorato regionale affinché Anas rispetti le tempistiche previste di riapertura entro la fine dell’anno in corso. Nel frattempo è necessario che la Regione Umbria si attivi per rendere meno difficoltosa la viabilità alternativa. In particolare, il vecchio tracciato della Contessa al momento è percorribile solo a senso unico in direzione San Bartolomeo, ma non di rado si verificano ingorghi e incidenti causati dal mancato rispetto della cartellonistica o da navigatori satellitari non aggiornati. Cittadini residenti e titolari di attività della zona chiedono a gran voce l’installazione di un impianto semaforico che permetta il senso unico alternato, ovviando così alle criticità emerse. Una proposta che porteremo all’attenzione dell’assessorato competente, affinché valuti in sinergia con Anas la possibilità di rendere praticabile il transito in entrambe le direzioni”.

Ma questa soluzione, per quanto migliorativa della situazione, sembra tecnicamente non praticabile sia per questioni normative che soprattutto per le ripercussioni sul transito dei mezzi nel cantiere che attualmente viene regolato da un semaforo funzionale solo per questo scopo.