Home News Braglia cerca la reazione: c’è il pericolo diffidati contro l’Entella

Braglia cerca la reazione: c’è il pericolo diffidati contro l’Entella

366
0
Piero Braglia

Ha affidato al campo, con la ripresa degli allenamenti, la capacità di reagire. Perché Piero Braglia vuole archiviare subito la disavventura di Carrara che ha interrotto la straordinaria serie di quattro vittorie consecutive, che poi fanno sette in tutto nelle otto giornate trascorse senza sconfitte. Il tecnico ha messo nel mirino la Virtus Entella, attesa lunedì prossimo 19 febbraio al Barbetti nel posticipo alle 20:30.

Braglia studierà bene il piano che non potrà seguire dalla panchina vista l’ammonizione presa sotto diffida e che lo costringerà in tribuna per squalifica, come il capitano Signorini anche lui ammonito da diffidato. C’è un pericolo giallo per sette giocatori visto sotto diffida ci sono Vettorel, Corsinelli, Mercati, Casolari, Rosaia, Spina e Udoh. Sotto osservazione c’è il portiere Greco che, mandato in campo a Fermo per l’infortunio di Vettorel, ha risposto presente dando un contributo al poker di successi. Ma è stato anche protagonista in negativo del ko a Carrara quando la palla gli è sfuggita dalle mani consegnando a Illanes la facile occasione per sbloccarla. Per il momento la sua conferma in vista di lunedì non sembra in discussione.