Home Attualità Pronta a splendere la Natività di Casacastalda disegnata dall’eugubina Elisabetta Monacelli

Pronta a splendere la Natività di Casacastalda disegnata dall’eugubina Elisabetta Monacelli

3149
0
Elisabetta Monacelli

La Natività è pronta a illuminare la collina che si apre dal belvedere di Casacastalda, la frazione di Valfabbrica con circa 700 abitanti dove la Pro Loco da tre anni ha deciso di rappresentare la Sacra Famiglia in una versione più unica che rara. Domenica 10 dicembre, alle 17, ci sarà l’accensione dell’installazione artistica che ha preso forma sul disegno stilizzato dell’artista eugubina Elisabetta Monacelli, diplomata all’istituto d’Arte di Gubbio con la passione di disegnare e creare opere oltremodo suggestive. L’accensione domani si terrà alla presenza del sindaco Enrico Bacoccoli e le autorità locali, con l’accensione affidata allo storico, critico d’arte e scrittore Andrea Baffoni.

L’immagine, visibile dal Belvedere, dove si trova anche il Moto Dolmen, resterà accesa fino al 7 gennaio risplendendo con luci a led per un’estensione di 600 metri lineari sul fianco dell’ampia collina. Gli organizzatori della Pro Loco, guidata dal neo presidente Marco De Matteis e con diversi giovani coinvolti, incaricano ogni anno un artista diverso bandendo un concorso rivolti a quanti intendono proporre la loro opera (link www.procasacastalda.it, bando DisegnaLaNatività) per l’iniziativa patrocinata dalla Regione e dal Comune. La Natività è frutto di un’attività di studio e pianificazione strategica che, nel voler lasciare un segno legato alla simbologia del Natale, ha anche finalità di marketing territoriale per attrarre visitatori in una zona piena di risorse ambientali.